L’accademia dei sogni (Pattern recognition)

William Gibson

Cayce Pollard è una giovane donna che si guadagna (lautamente) da vivere grazie alla sua patologica sensibilità nei confronti dei loghi. Mentre si trova a Londra per svolgere una consulenza per l’agenzia pubblicitaria più importante e “in” del mondo, si ritrova coinvolta in una sorta di investigazione globale tra la città britannica, New York e Mosca alla ricerca di uno sconosciuto “Kubrick da garage” che ha immesso sul Web un frammento di film che ha affascinato Cayce. La donna finirà alle prese con un eccentrico hacker, con un vendicativo pezzo grosso della pubblicità, con un fanatico di cartoni animati di Tokio noto con il Mistico, con un matematico “scomunicato”…

Recensione: L’accademia dei sogni

Post simili:

If you enjoyed this post, please consider to leave a comment or subscribe to the feed and get future articles delivered to your feed reader.

One Response to “L’accademia dei sogni (Pattern recognition)”
  1. Llewellyn
    23:12 on August 16th, 2005

    Una pausa anche dal web ci voleva… Ti lascio un saluto notturno ^^ Mi fa sempre piacere vedere che ti ricordi di me e passi a trovarmi!!

Leave a comment

(required)

(required)


*

Categories