Mele Bianche (White Apples)

Jonathan Carroll

Vincent Ettrich è a cena con la sua nuova ragazza, Coco, quando incontra Bruno Mann, un suo collega che non vedeva da tempo. In quel momento riceve una chiamata che lo mette al corrente della recente morte di Bruno. Vincent ha un tracollo: si trova davanti a un uomo morto? Improvvisamente si sveglia a letto con Coco. Era solamente un incubo. Accarezzandole i capelli, però, nota sul suo collo una strana macchia che non aveva mai visto prima. Avvicinandosi si rende conto che è un tatuaggio, un nome: BRUNO MANN. Benvenuti nel magico universo di Jonathan Carroll. Mele bianche è uno dei romanzi più singolari degli ultimi anni: surreale, comico, psichedelico, romantico, indimenticabile.

Recensione: Mele Bianche (White Apples)

Post simili:

If you enjoyed this post, please consider to leave a comment or subscribe to the feed and get future articles delivered to your feed reader.

3 Responses to “Mele Bianche (White Apples)”
  1. products and techology of apple
    16:45 on September 8th, 2011
  2. dz
    14:19 on May 31st, 2006

    ultimamente ho letto anche Il Mare di legno… ‘sto jonathan è flippato duro…. :-) per fortuna!

  3. Martha Ludden
    14:29 on April 16th, 2006
Leave a comment

(required)

(required)


*

Categories