Street Rave Parade dedicata a Federico Aldrovandi

Se siete ragazzi ma anche no, se siete di quelli che le “divise” non le sopportano piu’ di tanto, se siete di quelli che credete che una semplice notte in discoteca difficilmente uccide una persona, se siete tutte queste cose, allora per favore, continuate a leggere e diffondete il piu’ possibile quello che state per sentire e vedere, perche’ siamo stufi di essere trattati come la feccia del mondo da quelli che dovrebbero difenderci, perche’ siamo stufi di questa Giustizia che giustizia non e’…

Sabato 1° Luglio 2006 a Bologna, come tutti gli anni, si svolgera’ la 10° edizione della Street Rave Parade antiproibizionista dedicata a Federico un ragazzo di 18 anni simile a tantissimi altri ragazzi della sua eta’ che ci circondano ogni giorno, diverso solo perche’ lui adesso e’ morto e non c’e’ piu’.

La morte di Federico e’ un mistero ma un mistero abbastanza chiaro una volta sentite le testimonianze delle persone a lui vicine in quei tremendi momenti che l’hanno portato a morire per strada a pochi metri da casa, ammanettato e percosso da quelle divise che troppo spesso tirano fuori i manganelli senza alcuna motivazione e razionalita’.

Non spendero’ altre parole perche’ c’e’ gia’ chi l’ha fatto e sicuramente meglio di me, ma vi invito, anzi no, vi prego di dare un occhiata a quello che e’ il racconto di genitori e amici straziati da una disgrazia che non doveva succedere e che NON DEVE MAI PIU’ succedere.

Il racconto
La storia in video
Il blog di federico
Street Rave Parade ver. 10.0

Perche’ quello che e’ successo faccia riflettere TUTTI nessuno escluso!

Ciao Federico.

Post simili:

If you enjoyed this post, please consider to leave a comment or subscribe to the feed and get future articles delivered to your feed reader.

6 Responses to “Street Rave Parade dedicata a Federico Aldrovandi”
  1. Website
    18:13 on July 27th, 2011

    Excellent beat ! I would like to apprentice whilst you amend your web site, how can i subscribe for a weblog site? The account helped me a acceptable deal. I have been a little bit familiar of this your broadcast offered shiny transparent concept

  2. michele
    13:44 on July 2nd, 2007

    Per la Street Rave Parade 2007 i problemi sono infiniti. Prima in via non ufficiale si era deciso per il 7 Luglio 2007, poi sembra sia stata spostata al 29 Settembre 2007.
    Seguite questo link per tutte le info sulla Street Rave Parade 2007

  3. francy
    13:35 on July 2nd, 2007

    ciao a tutti,
    sono capitata su questo sito cercando info sulla street a bologna per quest’anno (risultati 0…)…cmq, a prescindere dalle idee e dalle scelte di una persona, credo che i commenti come quello di Tony siano solo di cattivo gusto e fuoriluogo…portiamo su unj isola anche quelli che non rispettano i limiti di velocita in auto,invitandoli a schiantarsi contro una palma?!
    scusate se mi permetto,ma credo che sparare giudizi a zero serva a poco; o forse solo ad alzare dei muri tra chi ha idee diverse…
    …fa male un manganello e, per quanto divertente, fa male anche la droga (ma almeno questo è un male che scegli tu… )

  4. X Generation
    09:39 on May 31st, 2007

    Toni…. non meriti nemmeno un commento…

    Dopo aver visto le foto di Federico mi vien da pensare… Fa piu’ male un manganello o un po’ di droga?

    L’evidenza… e’ la risposta….

    Ma nel nostro fottutissimo retrogrado e assurdo paese colui che uccide a legnate viene elogiato e addirittura premiato con la medaglia d’oro (solo se indossa una divisa approvata dallo stato).

    Il nostro NON e’ un paese democratico,
    il nostro NON e’ un paese giusto,
    Il nostro e’ veramente un paese del cazzo.

  5. michelem
    09:21 on July 11th, 2006

    Tony sei proprio un idiota, perche’ oltre a non leggere quello che e’ successo a quel povero ragazzo dici 4 cazzate su 3 parole. la prossima volta evita di commentare se queste sono le cose che devi dire.

  6. Tony
    18:59 on July 10th, 2006

    Rispetto ai morti, sempre.

    Ma se volete drogarvi fatelo altrove senza rompere le scatole alla gente organizzando ste buffonate.

    Trovatevi un isola alla woodstock e andate a morire d’overdose là.

    E non dite che è una generalizzazione, perchè non attacca…

Leave a comment

(required)

(required)


*

Categories