Ricetta: Pasta al sugo di vongole e moscioli (cozze) all’anconetana

Sugo vongole e moscoli (cozze) all’anconetana

Here is the english version: Pasta with mussels and clams

Durante le ferie mi sono anche dilettato in cucina, la ricetta che segue e’ una tipica prelibatezza anconetana anche se molti la variano un po’ come preferiscono ma sempre condita dal nostro prodotto piu’ buono: il mosciolo di Portonovo detto comunemente (ma solo fuori Ancona), cozza.

Ingredienti per 4 persone:

2 spicchi d’aglio
un mazzetto di prezzemolo fresco
circa 1 bicchiere d’olio di oliva
peperoncino a pezzetti
1 Kg di vongole da sgusciare
1 Kg di moscioli (cozze) da sgusciare
1 barattolo di pomodoro a pezzi oppure una decina di pomodorini (il ciliegino)
1/2 bicchiere di vino bianco

Preparazione:

Iniziate a tritare bene l’aglio e il prezzemolo e nel frattempo gettate le vongole (previa lavaggio in acqua) in una pentola a fuoco abbastanza alto senza aggiungere nulla.
Quando avrete finito di sminuzzare aglio e prezzemolo, le vongole si saranno ormai aperte tutte, spegnete il fuoco e prima di mettere da parte le vongole fate attenzione a recuperare tutta l’acqua che ne e’ uscita. Vi consiglio di usare uno scolino con maglie molto fini in modo da evitare di prendere anche eventuale sabbia e soprattutto di non scolare completamente la pentola in modo che il residuo rimanga nel fondo.
Una volta recuperata l’acqua prodotta dalle vongole iniziate a sgusciarle a mano e nel frattempo ripetete la stessa identica operazione per i moscioli (cozze). Anche qui fate attenzione a recuperare l’acqua prodotta senza i residui (potete metterla assieme a quella delle vongole).
Sgusciate anche i moscioli e a differenza delle vongole fate attenzione a togliere anche la “stoppa”, metteteli tutti in una tazza in modo da poterli tritare con delle forbici. (solo i moscioli! le vongole vanno intere!)

A questo punto inizia la vera preparazione del sugo, ora che abbiamo tutti gli ingredienti pronti:

In un tegame di diametro di circa 30 cm e abbastanza alto, versate abbondante olio, ho scritto quasi un bicchiere ma potete aiutarvi anche con il fatto che in un tegame di quelle dimensioni l’olio dovra’ essere alto almeno mezzo dito (1 cm circa), aggiungete il prezzemolo, l’aglio e il peperoncino tutti tritati finemente e iniziate la cottura a fuoco lento.
Dopo 5 minuti unite al tutto anche le vongole e i moscioli (che avete stagliuzzato con le forbici), fate passare altri 5 minuti rimescolando spesso e aumentando un poco il fuoco e iniziate a versare l’acqua recuperata in precedenza. Non versatela subito tutta, fatelo in 2/3 volte e comunque stando attenti che il sugo non si compatti mai e sia sempre un po’ piu’ liquido.
Dopo una decina di minuti versate anche una spruzzata di vino bianco e aggiungete meta’ barattolo di pomodori a pezzetti o i pomodorini (fatti a pezzetti), continuate a far cuocere il tutto a fuoco lento e di tanto in tanto versate un po’ di acqua delle vongole/cozze. Non e’ necessario finire tutta l’acqua a disposizione, potrebbe avanzare, vi dovrete regolare voi a seconda della densita’ del sugo via via che si cucina.
Ora non resta che cuocere la pasta (mi raccomando al dente!) e versarla nel sugo una volta pronta, rimescolandola piu’ e piu’ volte. Vi consiglio di provarlo con delle chitarre all’uovo o con dei ciavattoni ma anche con degli spaghetti purche’ non siano troppo sottili (per es. con gli spaghetti della De Cecco viene benissimo).

Buon Appettito!

Here is the english version: Pasta with mussels and clams

Post simili:

If you enjoyed this post, please consider to leave a comment or subscribe to the feed and get future articles delivered to your feed reader.

3 Responses to “Ricetta: Pasta al sugo di vongole e moscioli (cozze) all’anconetana”
  1. emin3nt
    17:04 on September 23rd, 2011

    Cozze e vongole mi piacciono in un sugo per la pasta servito oltre linguine o spaghetti. :-)

  2. hoodia man
    16:23 on January 17th, 2008

    Essendo marchigiano non posso non amare e conoscere questa ricetta del paradiso, solo che penso che hai saltato uno degli ingredienti fondamentali: La noce moscata. Se non la metti prova e dimmi che ne pensi.

  3. Ricetta: Spaghetti con vongole in bianco
    10:39 on July 30th, 2007

    […] Provate anche la pasta con sugo di moscioli (cozze) e vongole all’anconetana […]

Leave a comment

(required)

(required)


*

Categories