Groundwork/Nagios & NSCAFE Plugin: How to work with passive checks

Scaricate e seguite le istruzioni del pacchetto nscafe_1.0.tar, in linea di massima dovreste riuscire a disabilitare nsca e abilitare nscafe, ricordatevi di sostituire le righe nel file /usr/local/groundwork/ctlscript.sh per fare questo.

Ora il punto fondamentale per attivare i passive check tra un Nagios che fa il polling di una rete e un Nagios master che amministra il tutto sta nel far dialogare questi due (o piu’) server.
Una volta messo in piedi il demone di nscafe il tutto sta nel configurare Nagios ad hoc. Per configurare nscafe riporto sotto le conf sia per un polling server che per un master:

Polling server (inoltra i check al master):

debug=0
forward=1
nagios=1
listener_port=5668
allowed_hosts=*
client_inactivity_timeout=10
nagios_command_file=/usr/local/groundwork/nagios/var/spool/nagios.cmd
forward_host=<IPADDRESS_MASTER_SERVER>
forward_port=5668
forward_queue_directory=/usr/local/groundwork/nscafe
forward_purge_queue_on_entry=1

Master server (riceve i check da altri polling server)

debug=0
forward=0
nagios=1
listener_port=5668
allowed_hosts=*
client_inactivity_timeout=10
nagios_command_file=/usr/local/groundwork/nagios/var/spool/nagios.cmd

L’ultima cosa da fare e’ configurare Nagios sul polling server perche’ mandi i messaggi di controllo, in pratica c’e’ da modificare un paio di righe del nagios.cfg e creare un paio di nuovi comandi.

Prima di tutto create i due nuovi comandi per l’inoltro degli host e dei servizi:

Su Groudwork: Configuration->Commands->New

Host:

Command name: process-host-perfdata-nscafe
Type: Other
Command: /usr/local/groundwork/nscafe/script/nscafe_perfdata_handler.pl
HOST "$HOSTNAME$" "$LASTHOSTCHECK$" "$HOSTSTATE$" "$HOSTOUTPUT$" "$HOSTPERFDATA$"

Service:

Command name: process-service-perfdata-nscafe
Type: Other
Command: /usr/local/groundwork/nscafe/script/nscafe_perfdata_handler.pl
SERVICE "$HOSTNAME$" "$SERVICEDESC$" "$LASTSERVICECHECK$" "$SERVICESTATE$"
"$SERVICEOUTPUT$" "$SERVICEPERFDATA$"

Ora associamo questi due nuovi comandi alla configurazione generale di Nagios.

Su Groundwork: Configuration->Control->Nagios main configuration:

Host perfdata command: Selezionate “process-host-perfdata-nscafe”

Service perfdata command: Selezionate “process-service-perfdata-nscafe”

Ricordatevi di dare il commit.



Leave a Comment