PSP: Smart impressions,September 6

Oggi ho visto per la prima volta la PSP (PlayStation Portable) dal vivo, me l’ha portata un amico a far vedere, ovviamente c’ho smanettato un minimo, tanto per vedere che cos’e’ che farebbe questo gioiellino ludico di cui tanto si parla e si parlera’ dato che e’ appena uscita in Europa.
Beh che dire? E’ certo che una console giochi cosi’ e’ unica nel suo genere, probabilmente per molto poco ancora, ma al momento e’ veramente unica. Lo schermo lcd (TFT) e’ superbo, grande luminosita’ e contrasto che rendono la “visibilita’” degna di un lcd desktop se non fosse per i suoi 480 x 272 pixel che e’ cmq abbastanza sia per giocare che per guardare film o navigare in Internet. Una cosa degna di nota e’ infatti la scheda wireless integrata che permette alla PSP di navigare nel giro di pochi secondi e qualche click di impostazioni iniziali.

Il wifi di casa mia e’ stato rilevato immediatamente e il buon vecchio DHCP server gli ha subito consegnato un bell’ip e impostato gateway e dns, ed eccola la’ la pagina di Google comparire nello schermo.
Non mi sono soffermato troppo, mi piaceva solo provarla di sfuggita, inserire gli url non e’ comodissimo dato che e’ priva di tastiera ma il sistema di editing testo e’ stato dotato di tutte le estensioni conosciute in modo da facilitare l’utente (se continuate a premere il tasto “mno”, per esempio, compariranno anche le estensioni come “.name”, “.net”, “.org” ecc…). In piu’ il piccolo trackpoint a sinistra tornera’ molto utile per navigare all’ interno dei link.
Non ho visto software per la posta elettronica, ne alcun modo di collegarsi ad altre periferiche di rete per lo scambio files (ho anche provato una scansione dei servizi disponibili ma nn c’e’ nulla “in entrata” a cui potersi collegare), cmq e’ possibile che ci sia modo o che ci sia del software aggiuntivo da poter installare. Insomma e’ proprio un bel giochino, anche se sinceramente 229 € mi sembrano un po’ troppi e li spenderei per altro. Non chiedetemi com’e’ giocarci, ho visto il mio amico finire una partita e basta, grafica di prima qualita’ e suppongo sia abbastanza simile che avere un joypad tra le mani. Ma se volete saperne di piu’ vi consiglio questo link e questo e per tutti gli appassionati sappiate che e’ gia’ in sviluppo (ma non rilasciata) una versione Linux da installare sulla PSP, e quella sarei proprio curioso di vederla 🙂



Leave a Comment