R2D2 and the PC-BOTs

Vi ricordate il robottino di star wars piccolino bianco e con un occhio solo? Il cilindretto con le ruote che parlava come un vecchio modem…ebbene fra qualche tempo e’ possibile che ne avremo una versione simile a sorvegliarci la casa o il negozio o l’azienda… Thomas Burick, fondatore della White Box Robotics, ha creato questo PC-BOT (modello 914), praticamente un PC con le route e con una bella testa. Infatti oltre a riuscire a prendere “confidenza” con l’ambiente che lo circonda, sara’ anche in grado di autoripararsi. Molto presto il sistema operativo e il software utlizzato saranno resi open source nel frattempo Thomas continua ad agganciare periferiche di ogni tipo al suo bot, dal wifi, agli mp3 al telefono di casa. Chissa’ se il PC-BOT prendera’ piede o rimarra’ solo un’altra delle migliaia di idee circolate per la rete.

Post simili:

If you enjoyed this post, please consider to leave a comment or subscribe to the feed and get future articles delivered to your feed reader.

No Responses to “R2D2 and the PC-BOTs”

No comments yet.

Leave a comment

(required)

(required)


*

Categories