Alla faccia della privacy

Sabato mattina ero in un laboratorio analisi ad attendere che mi dessero dei risultati. In fila con altre 4/5 persone, davanti a me c’era un ragazzo sulla quarantina, aspettava gli esami della moglie, questo e’ il diagolo tra lui “Sig. G” e la dottoressa:

Doc: Sig. G?
Sig G: si?
Doc: le analisi sono per la Sig.ra V?
Sig G: si e’ mia moglie
Doc: ha fatto un tampone ?
Sig G: si
Doc: vaginale?
Sig G: si…
Doc: sono 44 euro
Sig G: …certo che nell’altra clinica ho pagato meno gli stessi analisi…
Doc: vede il fatto e’ che i prezzi variano anche dai risultati…probabilmente gli altri erano tutti negativi…questi sono *positivi*…………

Il gelo e’ sceso nella stanza….che tatto, che delicatezza ma soprattutto la *privacy* (di cui si firma un foglio prima di ogni esame), che fine ha fatto?!

Post simili:

If you enjoyed this post, please consider to leave a comment or subscribe to the feed and get future articles delivered to your feed reader.

No Responses to “Alla faccia della privacy”

No comments yet.

Leave a comment

(required)

(required)


*

Categories