Beagle & Extended Attributes

Per aggiungere gli extended attributes di Beagle alla vostra workstation Linux:

1) Assicuratevi di avere abilitati i seguenti parametri del kernel (a seconda del tipo di filesystem utilizzato):

– Ext2: CONFIG_EXT2_FS_XATTR
– Ext3: CONFIG_EXT3_FS_XATTR
– Reiser3: REISERFS_FS_XATTR

# cat /boot /config-`uname -r` | CONFIG_EXT3_FS_XATTR
CONFIG_EXT3_FS_XATTR=y

Se non avete il parametro abilitato dovrete ricompilare il kernel abilitandolo.

2) Editate il file /etc/fstab e modificate la riga contenente il path della vostra home directory, ma volendo anche delle altre partizioni, in questo modo:

/dev/hda3     /home     ext3     defaults,user_xattr     1 2

3) Non resta che smontare e rimontare la/e partizione/i modificate perche’ usino gli extended attributes di Beagle:

# mount -o remount /home

Have fun!

Post simili:

If you enjoyed this post, please consider to leave a comment or subscribe to the feed and get future articles delivered to your feed reader.

No Responses to “Beagle & Extended Attributes”

No comments yet.

Leave a comment

(required)

(required)


*

Categories